Switch to American English
Giovanni's logo
La Versione 2 del service program di Mel
questo significa Versione 2

Il service program CGI di Mel Rothman (cgisrvpgm2 nella libreria cgidev2) fornisce una strumentazione che semplifica la scrittura, il test, il debug e la manutenzione dei programmi CGI scritti in RPG-ILE.

  1. link Prerequisiti di CGIDEV2
  2. link Miglioramenti di CGIDEV2 verso CGIDEV



1. Prerequisiti di CGIDEV2

Oggi CGIDEV2 richiede il rilascio V5R2 dell'OS/400 o uno successivo.

Una descrizione dettagliata delle caratteristiche di CGIDEV2 disponibile nel Readme di Mel.

CGIDEV2 è stato reso disponibile nel Dicembre 2000. In confronto alla precedente versione CGIDEV (che il sito Easy400 aveva distribuito a partire dal Luglio 1997) CGIDEV2 fornisce ulteriori benefici in termini di

  1. Prestazioni.
    I tempi di risposta sono significativamente migliorati: da 5 volte nei casi più semplici (una sezione, poche variabili) a 10 volte nei casi più complessi (molte sezioni, molte variabili). Il risultato e' dovuto ad una minore occupazione del tempo di CPU. Il risultato stato un deciso incremento del throughput globale delle transazioni CGI.
  2. Nuove funzioni
    • Parsing della stringa di input
      È stata resa disponibile una nuova procedura di parsing, fondata sull'API QzhbCgiParse.
      La procedura di parsing precedente, fondata sull'API QtmhCvtDb (utilizzo di una struttura dati esterna), è ancora disponibile.
      CGIDEV CGIDEV2
      Numero massimo di ripetizioni della stessa variabile di input ??? 8,200
    • Definizione esterna dell'HTML di output - con file fisico sorgente
      CGIDEV CGIDEV2
      Lunghezza tracciato record 132 240 (compatibile con 132)
      Prefisso del nome della sezione /$ default = /$
      fino a 10 caratteri definiti dall'utente
      Lunghezza massima del nome della sezione 10 20
      Delimitatori dei nomi delle variabili /%   %/ default = /%   %/
      fino a 10 caratteri definiti dall'utente
      Lunghezza massima del nome della variabile 10 30
      Lunghezza massima del valore della variabile 500 char 1000 char
      Numero massimo di sezioni 50 1000
      Numero massimo di variabili uniche in tutto il membro sorgente 50 per sezione 16.221 tra tutte le sezioni
      Numero massimo di variabili (ripetute o meno) in tutto il membro sorgente ??? 32.767
    • Definizione esterna dell'HTML di output - con stream file IFS
      Gli output HTML definiti esternamente si possono ora memorizzare anche come file PC (stream file) in directory dell'Integrated File System. Utilizzando questa tecnica
      • la limitazione di 228 caratteri per riga non vale più
      • è possibile creare gli script HTML esterni utilizzando strumenti quali Front Page di Microsoft, Websphere Studio di IBM ed altri.
      I directory contenenti HTML definito esternamente
      • non hanno bisogno di direttive HTTP
      • per migliori prestazioni, si consiglia di non utilizzare directory accessi dal servente HTTP, come per esempio i directory contenenti pagine HTML statiche o immagini.
    • Messaggi di errore
      Nel membro origine esterno che definisce l'html di output è possibile definire sezioni di messaggi. Esistono procedure del service program che facilitano la emissione dei messaggi di errore.
    • Fuzioni di gestione dati
      per convertire stringhe di caratteri
    • Funzioni di persistenza
      per costruire un identificativo di sessione ("handle")
    Esistono nuove procedure per sostituire le variabili di output e per emettere le sezioni. Queste procedure richiedono un minor numero di istruzioni di quanto si faceva con CGIDEV.

Per una descrizione dettagliata dei componenti e delle funzioni di CGIDEV2, si veda il readme di Mel Rothman.